Qual'è il miglior bicchiere per il prosecco?

Ti sei mai chiesto qual è il miglior bicchiere per degustare il prosecco? Sai che ne esiste uno fatto apposta per degustarlo?Per apprezzare al meglio la qualità di un buon prosecco cogliendone tutti i suoi aromi ed esaltare il suo perlage, serve quello giusto.

Perciò la domande è: esiste davvero il bicchiere perfetto da prosecco?

Ebbene sì…esiste,  capace di esaltare le bollicine e sprigionare gli aromi del nostro prosecco superiore DOCG.

Scopriamo quindi come qual è, la sua forma, caratteristiche e perché è proprio "Lui" quello più adatto...

Sarà forse il Flute il bicchiere giusto da prosecco?No….non è questo, anche se rimane molto valido per altri tipi di spumanti.Il flute ha la caratteristica di limitare la fuoriuscita delle bollicine consentendo di apprezzare meglio il perlage dello spumante ma, la sua apertura stretta impedisce al nostro naso di sentire i profumi che un ottimo prosecco sprigiona.

Allora come è fatto il bicchiere da prosecco?Si tratta di un calice perfettamente equilibrato , dalla bombatura che ricorda un diamante, alto 22,2 cm con un diametro di 6 cm, e di 7,7 cm nel punto più largo.

Calice Riedel

Questo speciale calice è stato realizzato dalla cristalleria austriaca Riedel su commissione del Consorzio per la tutela del prosecco superiore.

Il calice del prosecco Riedel va riempito fino ad arrivare al punto di massimo diametro ( 7,7 cm ). In questo modo si ottiene la giusta quantità senza dover interrompere la mescita per la formazione della schiuma, inoltre, la metà del calice resta vuota per una giusta degustazione .

Il calice così proporzionato permette al vino di respirare e di rilasciare tutti i suoi aromi migliori, apprezzandone le bollicine e il suo magnifico perlage.Speriamo che l'articolo ti sia stato utile, e se vuoi provare questo bicchiere con un Prosecco superiore DOCG, allora ti aspettiamo con il nostro Contidoro.... Cin Cin a tuttiProsecco Contidoro